Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 ottobre 2013 5 04 /10 /ottobre /2013 16:54

 

 

19 GIU 2013 LAVACRUS FK 065

 

    ORO DI MILLE FOLGORI 

                             

                                   (CAP.11)

 

 

 

 

                              1/1O51

                  - APICE SUPREMO: LOGOS SOLARE -

                            (A BEWOLF)

 

 SQUALLIDO L'ANGLOSASSONE HA SOLO CARENZA AL VOLO.

LA' NELLA NUCA INFETTA SI ACCUMULA IL SUO STILE.

        

E' RIMBOMBO FISICIZZATO DI SENSAZIONI.

CHE CREA UNA COSCIENZA TERREA.

GIA' FOLLE NELL'APPARENTE NORMALITA'.

                

 - E' UN MONDO DI OPPRESSIONE -

                       

PRIVO DI DEVOZIONE.

PRIVO DI OGNI CONTATTO COL VERO SOVRAMMONDO.

CON LA SANITA'.

CON LA LOGICA DEL LOGOS.

CON PERCEZIONI NON UMANIZZATE IN PRECEDENZA.

               

UN MONDO PRIVO DI PERCEZIONI REALI.

LIEVI IN ETERNITA’.

FLUENTI DALL'IMMATERIALE.

              

 LA' IN TALE FOLLE FUCINA FISICA.

 -DESERTO E TOMBA DELL'UMANO-

 IN CUI DANZA LA FOLLIA I SUOI MACABRI MOVIMENTI.

 LA' IL CERVELLO ELABORA LE SENSAZIONI FISICIZZATE.

 E CREA UNO STILE METALLICO.

 DIGNIFICATORE MEDIANTE LOGICA ABISSALE.

 DIGNIFICATORE DEL VIVERE PIU' TERREO.

 PIU' STACCATO DAL SOVRAMMONDO.

                 

- TALE L'INCUBO ANGLOSASSONE -

 

CHE NEL MONDO SI PROPAGA COINVOLGENDO I PIU' PROSAICI FRA GLI UMANI.

I PIU' FISICIZZATI NEL CERVELLO.

I MENO DEVOTI.

     

LA' IN TALE FUCINA DI FOLLIA IL RISO E' RISO DI FOLLIA PRIVO DI GIOIA.

IL CORAGGIO E' SENZA CUORE MA SOLO VOLONTA' NERVOSA.

IL CANTO NON E’ ARMONIA MA PROROMPERE BIOLOGICO DI FISICITA’

INFERNALE.

               

- LA' IL SOVRAMONDO ATTUATO DALL’IDEA : USTIONA COME NON MAI -

          

SOLE DI TREMENDA ARSIONE.

         

 -  FUOCO DELL'IDEA ACCESO OVE IL CONCETTO E’ CONTEMPLATO  -

                  

ATTO CHE RIARDE OGNI RIMBOMBO FISICO.

               

E VOI CHE SCAMBIASTE IL SOLE INTERNO

PER UNA SENSAZIONE DA TRADURRE COL CERVELLO :

VOI SIETE TRAVOLTI.

        

VOI CHE LA BESTEMMIA INTELLETTIVA CONTRO LA DEVOZIONE

HA RESO DEVOTI SCHIAVI DELLA RABBIA CEREBRALE :

VOI STATE ARRETRANDO.

 

MENTRE NEL SILENZIO SI REIMPRIMONO VIRTU’ SOLARI.

 

TERREMOTI RAGGELANTI DI VELENO VENGONO ESTIRPATI.

FRA ATTI DI CANDORE CONOSCENTE.

MENTRE NEGLI APICI LA FEDELTA’ CONGIUNGE AL CUORE IL FUOCO.

                     

ANELA-PREGA NEL CALORE IL FRUTTO DELL’IO CHE VUOLE.

           

MENTRE E’ TACITATO LO STARNAZZARE PERFIDO

CHE IL CERVELLO FISICO SUGGERIVA ALLA SUPERBIA.

                    

 - IL SOLE E' IMMERSO NELLA RINATA AURORA DI UN ATTIMO FULGUREO -

             

NITIDA MERAVIGLIA IN CUI IL TERREO E’ TRASMUTATO IN ORO.

                     

 

                              *******

 

 

                              II/1O52

                       - L'ORA DEL CREARE -

 

                       

IGNEO DELL'INTUIRE            

CANDORE CHE FLUISCE

PURO DI ETERNITA'.

                                           

MENTRE NEL MAGNETE POSSENTE E’ L’AVVERSARE..

SORDIDA INTELLIGENZA TERRA.

OSTILE AL SOVRAMMONDO.

PICCOLA E CEMENTATA DAL GRAVARE.

 

FRENETICO IL SUO TORBIDO POTERE

OTTIENE SALINITA’ SOLFUREE.

         

- EPPURE LA PIETA' PUO' TRACCIARE LE SUE VIE -

 PUO’ VINCERE L'OSTILE.

 

PUO’ CONNETTERSI AL SOLARE.

RIASCENDERE NEL SOLE.

CREARE ORO TRIPUDIO.

          

- E IL PERFIDO VELENO INIZIA A SCOMPARIRE –

RIASSUNTO IN ARMONIA.

                     

 - L'ORA DEL CREARE -

                      

RISORGI BIANCA LUCE.

SACRA LA COLTRE BIANCA.

                  

 - AURORA DI PERFEZIONE -

                       

AVVENTO DI BELTA'.

                   

 E SBOCCIA LA MERAVIGLIA.

 OLTRE LE CUSPIDI LUNARI.

 OLTRE LE PICCOLE FORMICHE ODIOSE.

                                                   

- ALI IMMENSE E FIAMME -

                    

SPLENDORI DEL MAGNIFICO.

 

- LOGOS DEL SOLE INTERNO -

 

                              *******

 

 

                             III/1O53

                        - PERENNE SOLARE -

 

OSTILI PENSIERI ROCCIA.

FUMOSI NEL PERVERSO.

RINTRONANO IN CAVERNE.

PESO DEI VIZI UMANI.

ENTI LI GUIDANO NEL PLUMBEO.

BRAMANO SMINUIRE.

 

- ZONA DELLA DISSINTONIA FUMOSA -

                     

SI ACCELERA LA MENTE.

E SEMBRA NASCERE PERSONALITA'.

MA I GIUNTI CONNESSIVI

I VALORI NEL SILENZIO FRA I PENSIERI

SONO AVVERSI AL VERO IDEA.

                      

 - ONDE DI CALORE -

                       

NELL'ORO DELL'IDEA.

MAGIA RETTIFICARE.

MAGIA DI SANITA'.

                    

 - FULGORE GUARIGIONE -

                

SOLE DEL CUORE IN LIMPIDO ANELARE

SACRO SI ACCENDE NEL RICORDO.

ED E' VAMPARE.

                     

LOTTA L'IDEA ED E' FUOCO.

                  

- SOLE INDORI LE STANCHE NUCHE -

                   

AL CIELO IL PRODURSI SACRO.

                   

- LOGOS SOVVENGA IL RITO -

          

 E LUCE DI ORO CUORE SI DIPANA NELLA GLORIA.

                      

AVE UNICO VALORE.

PERENNE QUALITA’  SOLARE.

 

                              *******

 

 

 

 

                              IV/1O54

           - SIA TAGLIO SULLE TENEBRE: SOLE IMMENSITA' -

 

TENTA LA PERFIDIA IL DISTACCO DAL VALORE.

TENTA NEL LIEVITAR DI LUNA.

 

TENTA L'OSCURAMENTO NELLE MENTI.

MEDIANTE POTENZIAMENTO DEL CERVELLO.

RAFFORZA LA PERSONA UMANA.

TOGLIENDOLE POESIA.

ESTRANIANDOLA ALLA FIAMMA.

ALLA GRANDE AMMIRAZIONE.

AL DEVOTO MERAVIGLIA.

                       

PROSAICITA' PALLORE

NEL LUNARE INTELLIGENTE DEL CADUCO.

            

- DISGUSTOSA PROGENIE PRIVA DI RICORDO -

             

CORRENTE MINERALE DI CORROTTO METALLO.

           

- ALTA E' LA MISURA PER LA VOSTRA ARSIONE -

                   

ALTA SOFFERTA E LIMPIDA.

 

- LUCE D'IDEA CHE TAGLIA -

                       

AROMA VALORE VASTO.

AROMA DELL'ARMONIA.

                  

- SCINTILLE NEI LAMPI CUORE -

                  

SIA GRANDE L'AURA DEL SOLARE.

                

 - NELL'IO CHE IN LOGOS GUARDI -

 E SANI.

                         

- IN SACRITA' -

 

                              *******

 

 

                              V/1O55

-       ALBA RIPETUTA: RESURREZIONE  -

 

 

AVVENNE LA PROVA DELLA PAGLIA.

BRAME STRATIFICATE SPORCARONO L'ANIMICO.

                           

OPACIZZATA LA PUREZZA LASCIO' SOLI I PENSIERI.

E L'ANIMA OBERATA PERSE GRADUALMENTE LO SPLENDORE.

         

SCESE LA CAPPA INVERSA E TUTTO APPARVE SFATTO.

TUTTO LO SCINTILLANTE ACUME  -SMINUITO-  DEPERIVA.

                      

- L’OPACO SI IMPOSE NELL'OFFESA -

                     

MA FU MANTENUTO IL RITO NELL'ALONE DEL CONCETTO.

L'IDEA NEL CUORE INTENSAMENTE MANTENNE LA SUA FIAMMA.

E IN VOLO.

                

 NON FU' INTERROTTO IL FILO.

 CHE SEMPRE FU TRONCATO NELLE GENERAZIONI.

           

E L'ALBA RIAFFIORO' DAL SUO CREPUSCOLO

IN IMPOSSIBILE MIRACOLO.

CHE IL SOLE FU PRONTO A CONFERMARE.

                      

LA NOTTE NON DISCESE.

      

 - L'INCENDIO IN VOLO AMPIO RIACCESE LE SUE FIAMME -

                     

RITO D'IDEA NEL LOGOS.

                       

 - SOLE NEL VOLO -

               

ALBA LAVACRO E VITA OLTRE L'UMANO.

                 

 SACRA L'IDEA RESURREZIONE.

                      

 - SACRA DEL LOGOS -

 

                              *******

 

 

 

HELIOS FK AZIONE SOLARE

 

 

http://fuocoimmateriale.blogspot.com/

 

 

http://folgoperis.blogspot.com/     

  

http://i-semi-delle-folgori.over-blog.it/article-ascesi-del-pensiero-62747149.html

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by HELIOS FK AZIONE SOLARE
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Pagine

Link