Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 settembre 2014 2 30 /09 /settembre /2014 14:14

 

I-SEMI-DELLEF-AGO--2SETT--2014-FK-076.jpg

 

 

ORO DI MILLE FOLGORI 

                  (CAP.  16 )                             

 

 

 

 

 

                              1/1O76

             - OLTRE L'ARIDITA': IL CANTO TRIONFALE -

 

                      

LA PROVA DEL TERREO.

IL DESERTO NELLA VECCHIAIA ETERICA.

                     

ARIDITA' DEL RAZIONALE.

     

QUANDO LA MENTE PERDE IL SUO VOLARE : SORGE ARIDITA'.

LA SPONTANEITA' NEL TERREO.

 

PERSO E’ UN INTERO COSMO DI VALORI CHE ACCENDEVA AMMIRAZIONE.

SVANISCE L'ENTUSIASMO.

SPENTO  IL POTERE INTUITIVO CHE INNAMORA.

            

QUINDI L’AUREO NUTRIMENO MUORE.

      

- LA PROVA DELL'ARIDITA' E' LA PROVA DELLA FEDELTA' -

 

ATTO DI ACUME NEL RICORDO.

ATTO COSCIENTE CHE MANTIENE LA PRESENZA DELLE PIU’ SOTTILI ESSENZE.

 

               

TUTTO PUO' TORNARE FRA LE PERDUTE ALTEZZE.

E PUO’ INFINE PROCEDERE PIU’ IN ALTO.

 

NEL FUOCO DELL’IDEA.

NEL RITO DELL’ASCESI.

                    

TUTTO: MA SOLO SE VOLUTO.

 

MENTRE L’OTTUSITA’ OSTACOLA IL RICORDO

SINO ALL’INGIURIA  CONTRO LA FEDELTA’.

SI OTTUNDE SOLO CHI E' POCO DEVOTO.

POCO FEDELE.

    

SI OTTUNDE SOLO CHI NON SOFFRE DELL'ARIDITA' PERCHE' NON LA RICONOSCE.

           

LA PROVA DELL'ARIDITA' E' L'ANIMA INDURITA.

SCREPOLATA NELL'USURA DEL BANALE.

                       

- MANCA L’ACUME DEL CELESTE LAMPO FRA LE ALI DELLA SINCERITA’  -

                        

ISIDE CELESTE NEL CUORE DEL CONCETTO CONTEMPLATO.

                             

SPLENDE LA VOLONTA' SE L'ANIMA RICORDA.

SPLENDE LA VOLONTA' SE L'IO CHE ANELA MANTIENE SINCERITA’ SOTTILE.

                      

- LAMPO SI EFFONDE -

                

E LANCIA LE SUE GEMME GERMINALI.

                      

SPLENDORI VITA VERA.

                      

- SACRO CONSACRARE -

        

LOGOS ETERNITA' NEI CUORI CALDI DI CHI SA' RICORDARE FRA LE ESSENZE.

                       

NELL’ AUREO SGUARDO.

                        

- IN CUI  E’ IL  SOLE AD OPERARE -

 

 

________________________________________

 

 

                               2/1077

                 - SOLENNE DI ARMONIA -

 

NERO DI CEREBRALITA’.

NERO DI ABISSI.

IL GRUMO DELL’ANTIDEVOZIONE BLOCCA IL VEDERE.

ED E’ SCLEROSI.

SCURA AL SAPOR DI FIELE.

 

-       MA LAMPO LA SCAVALCA –

 

E NUOVA LINFA SCOCCA.

LINFA  SCULTOREA DELL’IMPOSSIBILE RIASCENDERE IN IDEA.

LINFA L’AURORA IL CREDO.

L’INTIMA CERTEZZA DEL VALORE.

 

-       LOGOS DEL FULCRO AUREO –

 

SCINTILLA L’ARMONIA.

E LIEVE SI ESPANDE IN SOLENNITA’ SILENTE.

INAVVERTITA MA PLASMANTE.

 

E SORGE CIVILTA’.

 

SOLE L’INDORA.

IN INTIMO TRIPUDIAR DI FUOCO.

 

-       LAMPO FUCINA FULCRO ALTARE –

 

LAMPO CALORE IGNEO.

 

-       LAMPO D’IDEA NEL SACRO –

 

_____________________________________________

 

 

                                    3/1078

                         - GUIDA E NUTRIMENTO -

 

ORO DEL VOLERE IN ARMONIA D’INCANTO.

ORO SINCERITA’.

IN CUI DAL RITO LOGOS SI EFFONDE.

E CREA.

 

-       ORO E LA CIVILTA’ PUO’ ANCHE RIFIORIRE –

 

CIVILTA’ DEL CUORE IN COSMICA SACRITA’

 

-       E LOGOS SPANDE IL VALORE –

 

INDICIBILE D’ARMONIA.

AROMA INCONTRASTATO DIFFICILE DA RICORDARE.

 

ARMONIA VALORE ETERNO.

 

FULCRO SPLENDORE GUIDA E NUTRIMENTO.

ESSENZA DEL CREARE.

 

-       LAMPO SI EFFONDE –

 

E IMPRIME LE SUE FORZE FORMANTI.

SPLENDORI VITA VERA.

 

-SACRO CONSACRARE –

 

LOGOS ETERNITA’ NEI CUORI DI CHI SA AMARE.

NEL RICORDO AUREO.

 

SOLE OPERANTE.

 

__________________________________________

 

 

                              4/1O79

                  - L'ARIA SI E' PULITA AL SOLE -

 

                     

E L'ARIA SI E' PULITA.

          

LA MALVAGITA' CHE CAVALCAVA LE NUCHE OTTENEBRATE.

SOLO RIBELLIONE ERA LA SUA FORZA.

FORZA DEL NULLA.

                   

CREDIBILI LE ONDE CEREBRALI

 

MA SOLO VUOTO ESSE CONTENGONO.

                      

CREDIBILI FORZE DEL NULLA.

 

ENTI CEREBRALI AMMANTATI DI PLAUSIBILE PIATTEZZA

CHE SOLO OSCURA RIBELLIONE AI CIELI CONTIENE

SCATENARONO LE POTENZE DELL’ OTTUSITA’.

                       

FIELE NELL'ODIOSO.

FIELE SCHIAVITU'

FIELE LA MENZOGNA CEREBRALE NELL'ACRE MALVAGITA'.

               

- E GLI ENTI DELL’UMANO INGIGANTITO GONFIARONO IN SUPERBIA -

                

POSSEDUTI DALLA NUBE DEL MAGNETE.

TERRA ELETTRIZZATA.

                     

E MOLTE COSCIENZE VENNERO OFFUSCATE.

SI NUTRIRONO DEL FIELE.

                   

- POI LAMPO OTTENNE ATTIMI DI SANITA’ E LAVACRO -

          

SVANITA L'ILLUSIONE VELENOSA : SOLO CENERE E' RIMASTA.

                       

CENERE LA SUPERBIA.

CENERE IL MAGNETE.

CENERE IL MENTIRE.

                     

EBBRI VELENI DEL PALLORE CHE PROCEDE MEDIANTE TERREO GRAVARE.       

EBBRI VELENI DEL NULLA.

EBBRI VELENI DEL SALE.

OMBRE CEREBRALI GOVERNATE DAGLI ABISSI.

 

TUTTO E’ STATO CONTEMPLATO NELL’ATTO CHE RISANA.

 

ARGINATO IL MALE LORO.

E DILAVATO IL NODO CHE LA LORO ESCA ACCOLSE.

                            

FINE SIA.

                       

 - LUCE NELL'ORO -

                  

LUCE RISPETTO ALONE GERARCHIA:

                      

UN ORDINE E' RINATO.

E FIAMMA VIVE NEL LAMPARE.

          -

 STREMATA LA VIRTU' PIU' IN ALTO INCENERISCE .

 E CREA.

                      

- ARGINE TAGLIENTE -

                       

E’ ALTARE DI SOVRAMENTALE LUCE PLASMANTE.

                       

 - SOLE RITORNI -

                     

NEL PIENO DEL FULGORE.

NEL VIGORE DI ARMONIA.

IN ROMBANTE TRIONFO ALATO.

                    

- MENTRE RUGGE DI SOVRUMANITA’ IL SOLE DEL CUORE -

                    

 

 

_________________________________

 

                              5/1O8O

                         - PERENNE SOLE -

 

                     

SCINTILLE IN CHIARE ACQUE.

L'AGUZZO PUO' FIORIRE.

AGUZZO DEL SOLARE.

                    

- AGUZZO TORNI AL TRONO -

                        

IN CUI IL SOLARE ARDE.

ED E' MAGNIFICO IL SUO FUOCO.

                       

OLTRE IL TURBINIO DEI VELENI NELLA BANALITA’. 

OLTRE  L’ OPACIZZARE.

                     

 - SOLE : IMMENSE LUCI -

                       

AGUZZO DI SANITA'.

AFFILATO TAGLIENTE ALONE.

                  

- IN CUORE IN SOLE IN FUOCO -

                      

 VITA LA LAMA PURA.

 VITA L'IDEA IL CALORE.

                   

- RUGGE IL VALORE ETERNO -

            

RITORNA AI MOLTI NON PIU' DIMENTICATO.

                    

 - RITO L'IDEA IL VALORE -

                       

MAI PIU' OSCURATO

SEMPRE PERENNE AL CENTRO

ARDA DI VIVA VITA.

                            

VENERATO.

                 

 - VOLONTA’ SPESA IN IDEA : LO ACCENDE IN RITO -

                       

AMORE LO ERIGA PURO.

                      

SOLE VALORE IGNEO -

                     

SOLE PERENNE ALONE -

                      

ETERNITA' NEL RITO DEL PENSARE MENTRE SCOLPISCE A NUOVO IL FATO.

 

MEDIANTE LIBERTA’ ATTUATA CONTEMPLANDO.

 

__________________________

 

 

 

HELIOS FK AZIONE SOLARE

 

 

http://fuocoimmateriale.blogspot.com/

 

http://folgoperis.blogspot.com/       

 

http://i-semi-delle-folgori.over-blog.it/article-ascesi-del-pensiero-62747149.html

 

 

HELIOS FUOCO SOLARE FK 18 OTT 2012 FK 004

Condividi post

Repost 0
Published by HELIOS FK AZIONE SOLARE
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Pagine

Link