Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 luglio 2009 3 22 /07 /luglio /2009 15:25


1/5576
IMPERO SOLARE

 

 

LA GOLA PERCORSA DA TERREE  BRAME  :  EMETTE I SUOI MUGUGNI.

LATRA  LE SUE INDEGNE ESSENZE.

MENTRE LA  VANITA' SOTTERRA OGNI LUCE SUPERIORE.

 

NEL DESERTO LAMPEGGIA L'OSSESSIONE.

ED IL VINCOLO SI FECE ABISSO DI FURORE.

MAI CONOSCIUTI ANGELI VENNERO SCACCIATI DA NUOVI ADORATI DEMONI.

 

E LA MAI REDENTA TERRA PRESE LA FORMA IGNEA DEL PROPRIO DEGENERARE.

LA FLUENTE LAVA DIVENNE MAGMA OPPOSTO AL VERO FUOCO DEI DIVINI.

TUTTO SI FECE  ARDENTE DI TERREA EMOTIVITA' NEL SANGUE DEGLI INCAPACI.

 

UN ASSOPITO MONDO DI FOLLI DEGENERATI PRESE LE FORZE DELL'ODIARE.

ODIANDO OGNI DIVINA FORMA POSERO NELL'ASTRATTEZZA LE LUCI DELL'ANELARE.

TACITATA OGNI PREGHIERA VERA  PRONUNCIARONO PAROLE SOLO PER APPARIRE.

 

TUTTO NEI FINTI RITI DIVENNE ESTERIORE INGANNO.

SOLO SUDORE E SERPI FRA UNTUOSE BRAME CHE SI FINSERO VIRTU' DIVINE.

MENTRE REALE E OSCURO L'ENTE DEL NEGARE ASSURSE A LORO DIO.

 

TRADITO DOVE TRAMONTA : IL SOLE DEL NUOVO ORO DIEDE FURORE AI CANI.

MENTRE FARSESCHE TONACHE CALPESTANO GLI ANTICHI ALTARI  :

SORSE DALL'ABISSO DI TANTO OLTRAGGIO L'ORDA DEI MILLE DIAVOLI INVASATI.

 

SPENTO LO SPLENDORE CHE DOVEVA ACCENDERSI AL NUOVO AMORE

TUTTA LA POTENZA DISCESE IN MANO AI DIAVOLI

CHE ELESSERO LE PROPRIE GENTI DALLE SABBIE DEI PRIVI DI RAGIONE.

 

SI DETERMINO' ALL'INVERSO LA STORIA DEGLI EVENTI.

SI ERESSE LA NEGAZIONE CHE POTENZIO' LE STIRPI DEI SENZA CUORE.

STIRPI DI SABBIA E SENSAZIONI CHE MAI EBBERO PENSIERO.

 

SOLO ASTUZIA E SANGUE IMPETUOSO FRA FINTI PENSIERI BREVI

CHE SANNO SOLO ODIARE RECITANDO UN RUOLO MAI RICHIESTO DAGLI DEI.

DISTRUGGERE E IMPIETRARE FU L'INFERA CONSEGNA DEGLI ABISSI.

 

IDEA SACRA  :  ATTRAVERSA QUEL MENTIRE E LO PONE AL COSPETTO DEL VIVENTE.

 

SVELA QUEGLI ISPIDI IRSUTI SFATTI PENSIERI PIENI DI FURORE E UNTUME.

TERRA RABBIOSA NELLE NUCHE.

NON POSSONO SFIORARE LA PIETA' CHE LAVA.

 

COSI COME L'ACQUA LI RIFUGGE ALTRETTANTO LI RIFUGGE AMORE.

ADORANO LO SPAZIO FISICO PRIVO DI OGNI ALTARE.

SULLA VIA DEL MALE MEDIANTE IL SANGUE SMOSSO PER TUMULTUARE.

 

STERILITA' SUPREMA NELL'IMMOBILE FANATIZZARE

MENTRE STRILLATE FORMULE MANTENGONO IMPERANTE LA FOLLIA.

FRA SVOLAZZANTI TUNICHE CHE NASCONDONO IL NULLA CON FURORE.

 

MA IDEA SACRA LI ATTRAVERSA E LAVA.

E SVELA DISSOLVENDO PARTE DEL MALE.

E NUOVE FRONTIERE SI ESTENDONO IN LAVACRO.

 

ACQUE RADIOSE AL SOLE DEL MATTINO.

NELLO SCULTOREO SOGNO CHE RIEDIFICA LE LUCI DELLA NORMA.

NITIDO SCROSCIARE DI SOFFERTE POTENZE DEL RICONDURRE AL BENE.

 

E QUESTO E' ATTO SOLARE CHE CONSACRA.

 

FOLGORE CHE COMMUOVE ATTRAVERSA QUELLA IRSUTA TRACOTANZA.

PER ATTIMI VI E' DECORO MAGNO.

PER ATTIMI LA VENATURA IDROFOBA SCOMPARE.

 

ESSI NON HANNO FORZA PROPRIA.

LA PRENDONO DAL TRADIMENTO CHE AD OCCIDENTE SOFFOCA IL SOLARE.

NUOVI RITI INTERIORI PER L'ETERNO ALTARE DELL'IO CHE SCUOTE LE TOMBE.

 

PORRE IN INTERIORI ATTI DI LIBERA VOLONTA' I SEMI DEL SANARE.

SEMI DELLA CELESTE VAMPA CHE ATTRAVERSA IL MALE E LO RISANA.

MENTRE OGNI PERDONO CADE DINANZI AL REDIMERE CHE ELEVA.

 

ED E' VERITA'.

 

VERO VALORE ACCESO CHE MILLE VOLTE ANCORA ARDERE RICHIEDE.

DI FRONTE A TANTA ARSURA : NIVEA LA PIETA' ACCENDE IL SUO SORRISO.

ED E' DILAVARE I MONDI DEL SOFFRIRE ETERNO CHE ORA PUO' PERIRE.

 

NON PIU' TRADITE LE SUPREME ESSENZE POSSONO ERIGERE LE ATTESE QUALITA'.

LE DEVIATE FORZE RITORNANO AI VIVENTI ALTARI DELLA FIAMMA SOLARE.

IL TRAMONTATO SOLE PUO' RISORGERE  IN ETERNA AURORA.

 

NELL'INVISIBILE ATTO DELLA SINTESI CHE IN IDEA SI VUOLE RICOMPORRE.

 

NELL'IMPOSSIBILE ASCESI DEI SINGOLI CREATORI DI VORTICI SOLARI.

 

 

 

FK AZIONE SOLARE

 

http://fuocoimmateriale.blogspot.com/

http://folgoperis.blogspot.com/

Condividi post

Repost 0
Published by HELIOS FK AZIONE SOLARE
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Pagine

Link